L’acqua come risorsa per la pace

Organizzato da: Università degli Studi di Firenze

Ambito tematico: Ambiente urbano

La gestione condivisa delle risorse idriche, attraverso accordi e trattati internazionali, può favorire la stabilità e prevenire conflitti legati alla scarsità d’acqua. La collaborazione tra stati confinanti per la gestione sostenibile dei bacini idrici transfrontalieri può portare a una maggiore fiducia reciproca e ad una pace duratura. Pertanto, incoraggiare il dialogo e la cooperazione internazionale nell’ambito della gestione delle risorse idriche è cruciale per garantire un futuro di pace e prosperità per tutti.

Il 22 marzo di ogni anno, il mondo celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, un’occasione cruciale per riflettere sull’importanza dell’acqua nella nostra vita e per promuovere azioni volte alla sua conservazione e gestione sostenibile.

Giornata mondiale dell’acqua: L’acqua come risorsa per la pace

L’Università di Firenze quest’anno vuole celebrare la ricorrenza proponendo un incontro con approfondimenti sui temi della gestione delle risorse idriche e al riconoscimento dell’acqua non solo come una risorsa vitale, ma anche come un potenziale strumento per promuovere la pace e la cooperazione tra le nazioni.

L’evento è aperto a tutta la comunità universitaria, alla cittadinanza e agli studenti delle Scuole Secondarie Superiori.

Per info scrivere un’email a green.office@unifi.it